EOS News

Più del 50% dei token EOS non sono ancora stati registrati…

Pessime notizie – o forse no – per la community di EOS. Stando infatti al sito di statistiche offerto dal Block Producer EOS Authority, pare che più del 50% dei token ERC20 EOS circolanti o depositati sui vari wallet non siano ancora stati registrati. Si tratta di ben 540 milioni di EOS non registrati. Potete consultare le statistiche live sul sito web: CLICCA QUI.

EOS

Va detto che in parte si tratta di Token ancora non distribuiti o detenuti da Exchange. In ogni caso, essendo la data limite ormai vicina (1 Giugno 2018), la faccenda si fa un po’ preoccupante. Se lo snapshot ed il conseguente passaggio alla blockchain proprietaria avvenissero quest’oggi, la capitalizzazione praticamente dimezzerebbe.

Una variazione così significativa in termine di capitalizzazione avrebbe grosse ripercussioni sul valore di EOS. Da un lato porterebbe una perdita di fiducia degli investitori disattenti e poco informati sullo swap dei token. Dall’altro lato invece, si avrebbe – almeno nel lungo termine – un maggior spazio di manovra per la crescita del valore della moneta. Anche se le ripercussioni negative sulla community non dovrebbero mancare.

Per chi non l’avesse ancora fatto, vi invito dunque a registrare i vostri token EOS. Trovate la nostra guida sulla procedura di registrazione sui principali Wallet MyEtherWallet, Eidoo e Exodus al seguente link: GUIDA Registrazione. Inoltre, soltanto previa registrazione del wallet potrete partecipare ai numerosi Airdrop.

Non solo EOS ma anche TRON passerà alla propria blockchain

Per chi non lo sapesse, anche TRON il prossimo 31 Maggio passerà alla propria blockchain. Non sono state rilasciate guide in merito, se non la dichiarazione ufficiale di Binance. Il CEO ha affermato che Binance supporterà lo swap automatico dei token sulla mainnet TRON. Sarà quindi necessario spostare i propri token TRX dal wallet a Binance o ad altri exchange che hanno dichiarato di supportare il passaggio.

Purtroppo molte persone acquistano ed investono anche ingenti capitali senza realmente sapere cosa c’è dietro al progetto, con tutti i rischi del caso. Infatti, prendendo come esempio EOS, chi non effettuerà la registrazione del wallet perderà definitivamente i fondi, ameno che il team decida di estendere il periodo di transazione, anche se al momento pare improbabile.

Vedremo come andrà a finire.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

1xbit

Marco Picchi

Ingegnere Elettronico, da anni appassionato di hardware, IoT e reti. Ho scoperto Bitcoin nel 2012 per poi buttarmi sul mining casalingo l'anno successivo. Ad oggi seguo con interesse lo sviluppo di tecnologia Blockchain.
Follow Me:

Related Posts

  1. Sul sito ufficiale di Tron c’è scritto che la migrazione effettiva avverrà tra il il 21 e 25 giugno, e di trasferire le monete (per chi le detiene in un wallet personale) in un exchange entro il 24 giugno per non incorrere in eventuali perdite.

    • Grazie per la segnalazione, sicuramente nei prossimi giorni vedremo di approfondire la questione per cercare di fare un po’ di chiarezza

Rispondi