Mining Mining Wiki Wiki

Il concetto di “fortuna” nel mining

Michael Korolev, CEO di 2Miners.com, ha parlato di cosa sia e come funziona la fortuna nel mining. Il boom delle criptovalute ha aumentato la popolarità di tutti gli argomenti correlati. All’improvviso, tutti hanno iniziato a parlare di Bitcoin, Ethereum e mining. In molti hanno cominciato a familiarizzare con i principali termini e meccanismi delle criptovalute e della blockchain. La questione tecnica legata al mining invece solleva ancora parecchie domande, spesso anche fra gli addetti ai lavori. Vi abbiamo già parlato approfonditamente di cosa è il mining [QUI articolo]. Potete visitare anche la nostra sezione completamente dedicata ad essa [QUI la sezione]. Oggi vedremo di concentrarci sul concetto di “fortuna” e se è necessario prendere in considerazione questo indicatore quando si sceglie una pool di mining.

Cosa è la fortuna nella vita?

fortuna mining 0

Facciamo un esempio per la facilità di introduzione all’argomento. Davanti a noi c’è un dado normale, un cubo. Su ogni lato, ci sono i numeri da uno a sei. Supponiamo che tu voglia fare un tiro per vincere la partita azzeccando il numero richiesto. In un mondo ideale, il 16,6% è sufficiente perché dividiamo il “cento per cento” in base al numero di facce. Il 16.67 % significa che in condizioni ideali dobbiamo lanciare il dado ogni sei volte per vincere sempre. Perché no dato che ci sono sei facce. Corretto? Sì, ma solo in un mondo ideale. Nel mondo reale, tutto è diverso. Possiamo ottenere il numero desiderato tre volte di seguito, oppure non otteniamo nulla nemmeno al decimo tentativo. Dietro a tutto questo possiamo considerare la mano della dea bendata.

La fortuna nel mining

Torniamo al mondo delle schede video e degli ASIC. Qui, a seconda dell’hash della mining farm, si arriva a “lanciare i dadi” un numero diverso di volte e la combinazione corretta svolge il ruolo del numero desiderato per risolvere il blocco. Nel settore del mining, si ritiene che il mondo ideale sia stabilito quando la fortuna è al 100%. Se è inferiore a 100, siamo fortunati, se più di 100 sfortunati.

Per semplificare la percezione, torniamo ai dadi. Se su sei tentativi ne otteniamo uno, la nostra fortuna è al 100%. In altre parole, la realtà ha coinciso con le cifre teoriche e abbiamo preso dalla vita esattamente ciò che dovremmo avere. Ma se al secondo turno dei sei lanci, il numero è uscito due volte. Cosa significa? La fortuna è raddoppiata fino al 50%. Se ci sono tre vincite su sei tentativi, otterremo il 33%. E così via. Nel mining, la fortuna al momento è vicina o uguale all’8 % al 1,13 %, ed è impossibile saperlo in anticipo. Ma, in un giorno, un mese o un anno, tenderà ad essere al 100%.

Ad esempio, prendendo il mining pool Ella su 2Miners.com. La potenza complessiva della rete è di 281,8 Gh/s mentre l’hash del pool è di 10,2 Gh/s. Immaginiamo che 281.8 sia una torta intera. La nostra parte sarà del 3,6% ottenuto dividendo 10,2 per 281,8.

fortuna mining

Ora, elenchiamo le funzionalità chiave della rete Ella. I blocchi si formano ogni 13 secondi, ricompensando i minatori con cinque coin per ogni blocco. In un’ora, 277 blocchi (3600 secondi / 13 secondi) appaiono sulla rete. In un mondo ideale, la mining pool dovrebbe avere circa dieci blocchi all’ora (277 * 0,036). Di conseguenza, i minatori avrebbero dovuto ricevuto 50 token, che al tasso di cambio attuale di 30 centesimi sono convertite in $ 15 all’ora. Questo calcolo è definito corretto poiché abbiamo contato la nostra quota e rispettiamo il pezzo corrispondente della torta. Ma la realtà è un po’ diversa.

Un’occhiata al successo del pool minerario

Per gli ultimi 64 blocchi, i minatori sono stati fortunati, e il valore medio di quella fortuna è stato dell’88%. Quindi, hanno ottenuto il 12% in più dalla torta. Ma gli ultimi 128 blocchi nel loro insieme sono stati un fallimento per i minatori in quanto hanno ottenuto il 6% in meno.

Considerando però una lunga fila di 256 blocchi, la fortuna è arrivata ad un valore ideale del 99%, quasi il caro 100%. Infatti,come abbiamo detto precedentemente a lungo termine, la fortuna si avvicina sempre l 100%.

Vediamo altre due mining pool. La pool Ella ha funzionato fin dall’inizio della creazione della moneta Ella e ha già trovato 409.000 blocchi. Possiamo dire che questa pool è stata la prima ed è di conseguenza la mining pool più potente per la moneta Ella e non solo.

fortuna mining 2

La fortuna per gli ultimi 1.024 blocchi ancora una volta conferma quanto detto precedentemente poiché si attesta al 101%.

Prendiamo ad esempio un’ altra pool.

fortuna mining 3

La pool.sexy è stata fortunata per gli ultimi 20 e 50 blocchi, ma a distanza di 500 blocchi, abbiamo il 102% di fortuna.

Quanto la fortuna influisce sull’estrazione mineraria

Supponiamo per un istante che la tua farm specializzata nel mining abbia un hash di 100 MH/s, ed il tuo vicino abbia 500 MH/s. Idealmente, uno dei tuoi premi per un blocco risolto dovrebbe avere cinque dei premi del vicino. Ma se alla fine del giorno vi trovate con gli stessi guadagni, allora il vicino non è stato fortunato, mentre tu sei stato fortunato. Ma domani tutto può cambiare, e in un mese ognuno di voi guadagnerà il 100% di quello che vi aspetta. Quando si sceglie un pool di data mining, è meglio prestare attenzione alla frequenza dei pagamenti, al costo della commissione e alla disponibilità del supporto. Ricorda che a lungo andare il successo della pool tenderà sempre al 100%.

Cose da tenere a mente:

  • La fortuna nell’industria del mining assomiglia alla fortuna nella vita
  • Buona fortuna significa che l’attrezzatura ha portato più profitti di quanto avrebbe dovuto in un mondo ideale
  • La fortuna può variare dalle decine alle migliaia in percentuale
  • Gli indicatori vengono aggiornati dopo ogni blocco
  • La fortuna non garantisce un buon profitto o la sua assenza
  • A lungo termine, la fortuna tende al 100%
  • Il passato non influenza il futuro.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

1xbit

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi