Proof of...

Le migliori criptovalute con algoritmo Proof of Stakes (PoS)

Il PoS è particolarmente interessante perché sempre più criptovalute stanno migrando verso questa tecnologia. Dopo avervi spiegato il meccanismo di Proof of Burn (PoB) [QUI articolo] e la differenza fra il meccanismo PoW e il meccanismo PoS [QUI articolo], vediamo quali sono i migliori progetti che adottano questa tecnologia.

PoS: il sistema di consenso

Il concetto di prova di lavoro applicato alle criptovalute è stato sviluppato dagli innovatori Hal Finney e Adam Back. In parole povere, PoW è un modo per raggiungere il consenso tra le parti distribuite della rete blockchain. La redditività del nework è garantita dai miners che prestano grandi quantità di potenza di calcolo (e grandi consumi di elettricità di conseguenza) per risolvere difficili enigmi crittografici.

Proof of Stake (PoS) invece è un meccanismo molto più recente proposto per raggiungere un consenso distribuito con un minor sforzo.La redditività della rete che fa affidamento su PoS non viene raggiunta tramite il mining ma piuttosto mediante un meccanismo di approvazione.

pos vs pow

Il creatore di un nuovo blocco viene scelto in modo deterministico, a seconda della sua ricchezza (stake). Il consenso ottiene alla fine lo stesso effetto del mining senza la necessità di spendere cifre esorbitanti di potenza ed energia di calcolo. E se “scommetti” le tue monete, verrai ricompensato con pagamenti su base continuativa, proprio come se tu fossi un “vincente” del mining per un blocco.

Il PoS evita di avere il potere dell’hash centralizzato nelle mani di pochi conglomerati specializzati nel mining. Alcune delle coin più importanti che si basano su PoS sono:

  • BitcoinDark
  • BitShares
  • Blocknet
  • CLAMS
  • Cloakcoin
  • Crowns
  • Diamond
  • Elastic
  • Factom
  • GridCoin
  • I/O Coin
  • Lisk
  • NAV Coin
  • NEO
  • Nxt
  • OKCash
  • Omni
  • Peercoin
  • PIVX
  • Reddcoin
  • RubyCoin

Gli investitori possono aspettarsi tra l’uno e il cinque percento di rendimenti nell’arco di diversi mesi, diciamo ogni anno, sulle monete puntate. Di seguito vediamo i migliori progetti basati su questa tecnologia.

NEO

neo pos

NEO utilizza il Debianantine Fault Tolerance (dBFT). Si tratta di un sistema Proof-of-Stake ottimizzato. Forse l’aspetto più interessante del sistema di NEO è che si riceve una criptovaluta diversa come ricompensa per il proprio servizio alla rete. Nello specifico, riceverai  “GAS”. Al momento GAS è la 68° più grande cripto per capitalizzazione di mercato e vale ~ $ 30 $.

Lisk

lisk pos

Come NEO, Lisk usa un diverso tipo di PoS. La metodologia del consenso distribuito di Lisk è chiamata Proof of Stake Delegata, o DPoS in breve. Ciò significa che mentre il consenso è possibile con Lisk, è possibile solo per i primi 101 “delegati”, con questi delegati che vengono votati e accettati a rotazione dalla comunità. Poiché Lisk è simile a Ethereum ma è costruito sul linguaggio di programmazione JavaScript anziché su Solidity, il suo potenziale imminente ad uso mainstream potrebbe portare ad avere il suo sistema dPoS sempre più popolare negli anni a venire.

Stratis

stratis pos

Stratis è un progetto di crittografia basato sul linguaggio C#. Il team Stratis ha dichiarato trionfalmente all’epoca: “Questa è la prima istanza documentata e testata di un blocco blockchain Proof-of-Stake estratto in C#”. Data la larga diffusione del linguaggio sopratutto nel mondo windows potrebbe avere successo.

PivX

pivx pos

I possessori di PIVX hanno il vantaggio di non avere alcun limite minimo o massimo per puntare, in modo da poter puntare qualsiasi quantità di monete che si desidera. Quindi adottano l’approccio opposto a Lisk: chiunque può “scommettere”. Gli Stakes ottengono un rendimento annuo di circa il 4,8% con PIVX.

OKCash

okcash pos

OKCash è il progetto di criptovaluta più vecchio, che è stato avviato nel 2014. Sono uno dei pionieri del PoS e il progetto è orientato a essere una micro-transazione. Hanno un rendimento annuo di consenso di circa il 10 percento. Questo è uno dei migliori rendimenti annuali fra tutte le monete PoS in questo momento.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

1xbit

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi