News

Ford brevetta un sistema di smistamento del traffico attraverso scambi di crypto token

La casa automobilistica americana Ford ha depositato nella giornata di ieri un brevetto per la comunicazione da veicolo a veicolo. Esso prevede lo scambio di token crittografici per facilitare il flusso del traffico. Vediamo insieme di cosa si tratta.

L’idea di Ford

ford logo

La congestione del traffico, secondo la domanda di brevetto Ford, è causata dalla psicologia dei conducenti umani che si concentrano sulle loro preferenze individuali di tempo di viaggio. Il brevetto propone un modo per aggirare queste preferenze individuali attraverso un sistema denominato “Cooperative Managed Merge and Pass (CMMP)”.

L’applicazione discute la possibilità per le auto dotate di comunicazione e di controllo di crociera adattativo cooperativo (CACC) di comunicare con altre auto. Questo avverrà attraverso lo scambio di token CMMP, passando la loro priorità al sistema in modo tale che possa gestirla. Le auto con questo sistema di comunicazione potranno scambiare token CMMP in singole transazioni che potrebbero servire ad esempio a consentire a un’altra auto di passare secondo la propria necessità. Le auto che hanno sacrificato le loro preferenze temporali individuali per il bene del flusso di traffico riceveranno token dagli altri veicoli che hanno maggiore priorità.

ford sorpasso

Ad esempio, se un conducente è “in ritardo per un appuntamento”, potrebbe essere inserita una richiesta per passare qualsiasi veicolo per i successivi 10 minuti. In cambio l’automobile dovrà offrire un certo numero di token.

Le case automobilistiche non sono nuove al mondo delle criptovalute. La casa madre di Mercedes-Benz, Daimler AG, ha già introdotto la propria moneta digitale basata su Blockchain. Essa premierà i conducenti responsabili e rispettosi dell’ambiente con monete che potrebbero essere riscattate per eventi VIP.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi