News

L’exchange Bitfinex si trasferirà in Svizzera?

Secondo le ultime voci provenienti dalla Svizzera, fioriera di ICO ed aziende nel settore della blokchain, pare che il noto Exchange Bitfinex voglia trasferire la propria sede operativa nel paese elvetico.

Il responsabile di Bitfinex, Jean Louis Van der Velde, ha dichiarato di recente: “Stiamo cercando una nuova sede per Bitfinex e per la casa madre iFinex, dove vogliamo fondere le attività precedentemente distribuite in diverse sedi“. Sono già stati organizzati diversi incontri con la Segreteria di Stato per le finanze internazionali (SFI) e uno scambio di opinioni con il consigliere federale Johann Schneider-Ammann, capo del Dipartimento federale dell’economia.

Bitfinex: un giro d’affari di 110 miliardi

Se l’operazione di trasferimento in Svizzera dovesse andare in porto, “la Svizzera potrebbe ulteriormente affermare la propria posizione leader nel settore della tecnologia Blockchain“, come afferma Ruedi Noser, imprenditore e membro del Consiglio degli Stati dell’FDP. Bitfinex si è affermata negli ultimi anni come uno dei maggiori exchange di criptovalute per volumi. “Lo scorso dicembre 2017, l’exchange ha registrato un fatturato di ben 110 miliardi“, afferma il direttore.

Uno dei motivi per cui Bitfinex potrebbe trasferirsi dalle Isole Vergini Britanniche alla Svizzera, riguarderebbe proprio l’apertura alle criptovalute della nazione elvetica. Ciò comporterebbe anche una regolamentazione dell’exchange per ottenere la maggior trasparenza possibile. “Vogliamo essere il più trasparente possibile e soddisfare tutti i requisiti della regolamentazione svizzera, così da coglierle come un’opportunità“,  ha affermato Van der Velde.

 

Nel settore della tecnologia blockchain, Bitfinex è considerata come un’azienda molto solida ed attiva, visti i progetti sviluppati nel corso degli anni. Nonostante ciò, non sono mancati i problemi, dovuti sia all’attacco hacker del 2016, in cui l’exchange perse 72 milioni di dollari, sia alle recenti accuse riguardanti la faccenda Tether.

Dopo l’annuncio dell’arrivo di Binance a Malta dunque, Bitfinex potrebbe spostarsi in Svizzera, sperando che davvero migliori la trasparenza aziendale, visti gli scandali “oscuri” di Tether.

 

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[ VIA ]

Marco Picchi

Ingegnere Elettronico, da anni appassionato di hardware, IoT e reti. Ho scoperto Bitcoin nel 2012 per poi buttarmi sul mining casalingo l'anno successivo. Ad oggi seguo con interesse lo sviluppo di tecnologia Blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi