ICO

Momentum: una rivoluzione per le aziende e per i consumatori

Momentum è un token Ethereum ERC-20 basato sulla piattaforma MobileBridge Momentum. L’obiettivo di tale utility token è l’automatizzazione dei pagamenti (sotto forma di reward).  Sono già stati rilasciati  sia il lightpaper che il whitepaper vero e proprio. Potete consultarli per avere maggiori dettagli e spiegazioni tecniche.

L’ICO inizierà tra poco più di un mese, il 26 Aprile, e durerà un mese esatto, ma potrà chiudersi prima nel caso venga raggiunto l’hard cap di 500,000,000 token. Ma andiamo con ordine. Prima dei dettagli sulla ICO e su Momentum cerchiamo di capire qual è l’idea dietro a questa criptovaluta.

Momentum: cos’è e come funziona

momentum wallet

Momentum è una piattaforma che permette alle aziende di ricompensare i clienti per il loro supporto e per la loro fedeltà. Le aziende potranno quindi andare a fidelizzare la clientela ricompensando con Momentum token gli acquirenti più “fedeli”. Inoltre, le aziende potranno facilmente ricompensare quell’utenza attenta che segnala problemi su un prodotto (bug o malfunzionamenti) o che consente all’azienda di raccogliere statistiche sull’uso del prodotto stesso. Ad esempio, un utente che dedica 10 minuti del suo tempo per lasciare un feedback su un prodotto, potrà essere facilmente ricompensato.

Momentum è quindi pensato per creare un maggior coinvolgimento tra le aziende e i propri clienti. La compagnia stessa l’ha definito “una rivoluzione sia per le aziende che per i consumatori”. La piattaforma risulterà vantaggiosa sia per i clienti che per l’azienda stessa. Momentum è quindi pensato per andare a sostituire quei reward a punti spesso inutilizzati o di scarso valore. Mi riferisco ad esempio ai “Sorrisi” che Vodafone dà a tutti i suoi clienti che hanno effettuato una ricarica o ai punti che i supermercati vi elargiscono quando avete fatto la spesa. Al posto dei “Sorrisi” o dei punti riceverete Momentum, token facilmente convertibili in denaro FIAT o in altre criptovalute quali Bitcoin o Ethereum.

Il concetto di fondo è quindi quello di creare un’interazione cliente-azienda che deve essere in qualche modo retribuita perchè i clienti sono la risorsa più importante per ogni azienda.

Token, ICO e altri dettagli

momentum token

L’ICO, come detto, inizierà il 26 Aprile e ci sarà un bonus per le prime tre settimane, ecco come funziona:

  • Dal 5% al 15% di bonus durante la prima settimana.
  • Dal 3% al 10% di bonus durante la seconda settimana.
  • Fino al 5% di bonus durante la terza settimana.
  • Dalla quarta settimana in poi non ci sarà più alcun bonus.

momentum roadmap

L’hard cap è fissato a 42.000.000 di euro. Tutti i token extra rimasti invenduti saranno distrutti alla fine della campagna. Il prezzo di un token è pari a 0,10 euro. Il Soft Cap è fissato a 2.500.000 euro, il raggiungimento di tale valore potrà dare il via al progetto, più nel dettaglio:

  • Sviluppo della piattaforma;
  • Campagna di Marketing;
  • Partnership ed espansione del network;

La ICO ci sembra interessante e il team alle spalle del progetto ha una certa competenza. Vedremo quali saranno gli sviluppi futuri. Per ulteriori dettagli vi lascio al gruppo Telegram di Momentum al thread su Bitcointalk e al sito ufficiale del progetto.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi