News

Anche Twitter vieterà gli annunci pubblicitari inerenti ad ICO e criptovalute?

Dopo il duro giro di vite di Facebook e di Google, che hanno deciso di limitare fortemente gli annunci pubblicitari legati alle ICO ed alle critpvalute, pare che anche Twitter voglia seguire questa strada. Al momento non c’è nulla di ufficiale, ma, stando alla fonte Sky News, Twitter dovrebbe implementare un meccanismo per vietare tali banner pubblicitari entro un paio di settimane.

Dopo Facebook e Google, ora tocca a Twitter

Nelle ultime settimane anche gli altri due giganti del web FacebookGoogle hanno deciso di farsi avanti verso questa soluzione, in modo da limitare la visibilità alle ICO, le vendite di token ed altri servizi inerenti al mondo delle criptovalute. Secondo le voci, pare che gli exchange potrebbero non venir più sponsorizzati su Twitter. Una scelta in parte azzeccata, visto il gran numero di ICO Scam che continuano a proliferare come funghi, anche se ciò potrebbe inevitabilmente avere delle ritorsioni sull’andamento mercato.

L’impressione che potrebbe arrivare alla massa infatti, è che le criptovalute siano qualcosa di negativo che va censurato e limitato ai soli utenti “esperti” del settore.

Secondo la fonte inoltre, Twitter dovrebbe fare anche una pulizia approfondita dei numerosi account falsi che promettono giveaway o criptovalute gratuitamente in cambio di donazioni. Un fenomeno che ormai sta diventando insostenibile e che va avanti da diverso tempo, visto che purtroppo sono diverse le vittime di tali truffe, a cui di solito gli utenti meno avvezzi abboccano.

Nel frattempo, il mondo attende la presa di posizione del G20 verso il mondo delle criptovalute, che si terrà proprio nei prossimi giorni, sperando che le eventuali regolamentazioni facciano ripartire il mercato ed entrare nuovi investitori, viste le potenzialità della blockchain.

Per il momento non ci sono altri dettagli. Continuate a seguirci per eventuali aggiornamenti.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[ VIA ]

Marco Picchi

Ingegnere Elettronico, da anni appassionato di hardware, IoT e reti. Ho scoperto Bitcoin nel 2012 per poi buttarmi sul mining casalingo l'anno successivo. Ad oggi seguo con interesse lo sviluppo di tecnologia Blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi