News

KODAK: la ICO porterà almeno 5 Milioni di Dollari

Sono emersi nuovi dettagli circa la ICO di Kodak. Stando al report annuale pubblicato lo scorso 15 Marzo dall’azienda emerge che Kodak ha già ricevuto $750,000 da WENN Digital, azienda che sta sviluppando KODAKcoin.

Per chi non lo sapesse KODAKCoin è una criptovaluta che permetterà di facilitare i rapporti fra i fotografi e le agenzie in merito alla gestione dei diritti fotografici. In merito a KODAKcoin l’amministratore delegato di Kodak Jeff Clarke ha precisato che:

Kodak non ha deciso di lanciare queste due novità solo per essere alla moda o per cavalcare il trend del momento. Il pensiero è quello di aiutare i fotografi a far valere il loro lavoro, molte volte non equamente remunerato e spesso plagiato senza il pagamento dei relativi diritti“.

Oltre ai $750,000 Kodak ha ricevuto anche azioni di WENN per un totale di $1.25 milioni. Inoltre l’azienda riceverà ben 3 milioni di KODAKCoins al termine della ICO che non è ancora stata lanciata (lo sviluppo ha subito alcuni ritardi). Stando all’accordo il valore dei token a un anno dalla ricezione da parte dell’azienda statunitense non dovrà superare i 3 milioni di dollari.

 KODAKcoin fa ricca KODAK

kodak ico

Le azioni di WENN e i tokens che Kodak riceverà sono una specie di royalty non rimborsabili. Sempre leggendo il report emerge che se WENN riuscirà a piazzare oltre 100 milioni di token il 3% dei ricavi dei token eccedenti tale valore sarà devoluto proprio a Kodak.

A inizio febbraio il team di sviluppo dichiarò che la ICO stava procedendo rapidamente nonostante le nuove regolamentazioni che stanno spuntando un po’ in tutti gli Stati (europei e non). Un team è al lavoro per far sì che il progetto rispetti tutte le regole.

La scorsa settimana il team di KODAKCoin ha rilasciato un primo “light paper”. Saranno necessarie ancora un po’ di settimane dopodichè la ICO sarà ufficialmente pronta.

Per ulteriori dettagli vi rimando al sito ufficiale di KODAKOne, la piattaforma su cui si basa KODAKCoin.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi