Bitcoin Cash News

Tor ed Eff accettano Bitcoin Cash per le donazioni

Negli ultimi giorni vi abbiamo parlato spesso di Bitcoin Cash sia in modo positivo con la notizia dell’introduzione di Cointext sia in modo negativo per il numero di transazioni in continuo calo. Ultima notizia è che due grosse fondazioni, EFF e Tor Project hanno cominciato ad accettare donazioni in BCH. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Tor ed EFF: di chi si tratta

tor eff

La Electronic Frontier Foundation (EFF) è un gruppo per i diritti digitali senza fini di lucro. Essa ha appena annunciato ai suoi 400.000 follower di Twitter che da oggi possono diventare un membro del EFF semplicemente donando Bitcoin Cash.

eff tor

Diverse sono le segnalazione dei donatori che dicono di aver ricevuto magliette e adesivi in cambio. Uno di loro dice che gli è stato inviato un dado come ringraziamento per la donazione.

tor

Tor Project, nata per proteggere le comunicazioni della Marina militare americana, è una fondazione finanziata dalla stessa Electronic Frontier Foundation. Famosa per la creazione del browser anonimo Tor. Quest’ultimo è diventato il maggior alleato di chi in rete vuole comunicare, informarsi e collaborare senza farsi scoprire.

Anche la fondazione Tor Project ha iniziato ad accettare Bitcoin Cash dopo averlo già dichiarato a dicembre durante l’altissima congestione e le alte commissioni di bitcoin.

“A causa dello stato attuale del mercato Bitcoin, il nostro processore di pagamento, Bitpay, non ci consentirà di accettare donazioni inferiori a 100 USD. Tuttavia, possiamo anche accettare donazioni, comprese donazioni più piccole, tramite Bitcoin Cash.

tor eff bitcoin

Ora è stato ridotto ad un minimo di $ 5 con la pagina che ha ancora il messaggio sopra, ma con l’importo ridotto. Tuttavia, puoi ancora semplicemente donare Bitcoin Cash. La commissione di rete bitcoin qui sotto riportata in immagine si riferisce alla donazione consigliata di $ 20 attraverso bitpay. La commissione reale per il bitcoin è di circa il 7,2% per un pagamento di $ 20. Per Bitcoin Cash le commissioni invece sono così trascurabili che possono essere arrotondate allo zero.

Bitcoin e Bitcoin Cash: visti come la stessa cosa?

tor bitcoin cash

È interessante notare che la schermata sopra viene raggiunta quando si fa clic sul pulsante bitcoin. Il Progetto Tor, quindi, sta effettivamente affermando che entrambi sono bitcoin, che tecnicamente è vero. Il motivo è probabilmente perché chiunque abbia avuto bitcoin fino al 1 ° agosto 2017 ha anche Bitcoin Cash. Questo a meno che non lo abbia già venduto da allora. La grande maggioranza, tuttavia, probabilmente si è mantenuta su entrambi. Quindi ora possono scegliere quale dei due utilizzare quando si effettua un pagamento o quando si effettua una donazione.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

1xbit

[VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi