News

Binance lancia la propria Blockchain: BNB token +39%

In un’era in cui la blockchain viene utilizzata per qualsiasi cosa e tutti ne lanciano una propria, non sorprende l’ingresso in campo di Binance. Questo exchange, di cui vi abbiamo parlato più volte, visti i profitti record e la community molto attiva, ha deciso di lanciare una blockchain proprietaria che avrà diversi utilizzi.

Vediamoli insieme!

binance

Binance pensa per se

Fino ad oggi Binance non ha avuto molto a che fare con la blockchain. Come ogni exchange centralizzato dedicato alle criptovalute, supporta lo storage delle transazioni semplicemente aggiornando il book degli ordini memorizzato sui server dell’azienda.

Il suo token BNB è un ERC20, vive sulla blockchain di Ethereum ma il suo unico vero utilizzo è legato all’omonima piattaforma. Il 13 marzo la società ha diffuso la notizia di Binance Chain, una blockchain proprietaria con una vasta gamma di applicazioni.

Il riassunto della dichiarazione è il seguente:

“Dopo aver ampiamente studiato la struttura di un exchange decentralizzato e analizzato le implementazioni esistenti, riteniamo che possano essere apportati miglioramenti significativi nel fornire agli utenti di Binance un livello di esperienza di trading a cui sono già abituati.

Non è difficile capire che è una dichiarazione un po’ ambigua, ma sembra intendere che se Binance dovesse passare a un modello “ibrido”, l’esperienza dell’utente non sarebbe influenzata.

La dichiarazione continua:

“Gli exchange centralizzati e decentralizzati coesisteranno nel prossimo futuro, completandosi l’un l’altro, pur avendo anche l’interdipendenza“.

binance

Perché la Blockchain?

La ragione per cui Binance lancerà la propria blockchain è alla fine della dichiarazione:

“Binance Chain si concentrerà principalmente sul trasferimento e la negoziazione di attività legate alla blockchain, oltre a fornire nuove funzionalità per il futuro. La Chain si concentrerà su prestazioni, facilità d’utilizzo e liquidità.
Binance Coin (BNB) sarà aggiornata per esistere sulla propria blockchain, diventando una moneta nativa. Allo stesso tempo, Binance passerà dall’essere un’azienda a diventare una community”.

Cercando di cogliere le informazioni cruciali all’interno della dichiarazione e leggendo il tweet del CEO Changpeng Zhao, sembra che Binance avvierà un exchange decentralizzato che opererà a fianco del suo attuale.

Oltre a facilitare il commercio di risorse digitali, il DEX funzionerà probabilmente come un punto di partenza per nuove monete e ICO. Binance è una piattaforma in forte crescita in questo momento, e si è meritato diversi elogi per il modo in cui ha gestito incidenti come il pump di viacoin.

Inoltre, ha guadagnato parecchio denaro contante, avendo già stanziato 10 milioni di dollari volti a pagare le persone che forniranno informazioni utili sull’attacco hacker che è avvenuto settimana scorsa.

binance

BNB token: +39% in poche ore!

Soltanto 12 mesi fa, Binance poteva solo sognare di competere con Coinbase e Bitfinex. Ora le cose sono cambiate e la piattaforma sta raggiungendo sempre più utenti. Gli exchange stanno ampliando le loro offerte, sia attraverso servizi di “custodia” delle criptovalute, sia attraverso le numerose funzioni che continuano ad aggiungere alle loro piattaforme.

Gli utenti di Binance hanno accolto con estremo entusiasmo questa notizia e sono consapevoli dei rischi di un’eccessiva centralizzazione. Proprio per questo motivo, il token BNB ha visto un aumento del proprio valore fino ad un +39%. Si è riassestato un po’ in questo momento portandosi a livello di 10,31$. Attendiamo gli ulteriori sviluppi.

cripto

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.


La più grande community italiana dedicata alle criptovalute: Italian Crypto Club (ICC)

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi