IOTA News

La partnership tra IOTA e Volkswagen aumenta le speranze degli investitori

Partnership tra IOTA e Volkswagen: Volkswagen ha annunciato i suoi piani per sfruttare la tecnologia di IOTA e supportare la sua criptovaluta al fine di trasformare il settore automobilistico.

IOTA ha anche dichiarato che uscirà dal suo “Beta status” per raggiungere il suo pieno potenziale entro la fine dell’anno, tuttavia, nulla di tutto ciò ha contribuito ad aumentare il prezzo di IOTA.

Volkswagen sfrutterà il Tangle di IOTA

Il Chief Digital Officer (CDO) di Volkswagen, Johann Jungwirth, ha annunciato il suo piano per supportare  IOTA nella conferenza Bosch Connected World (BCW) mentre parlava dell’ecosistema della mobilità digitale.iota

Attraverso la digitalizzazione dell’industria automobilistica, Volkswagen punta ad effettuare il passaggio dai conducenti ai veicoli a guida autonoma. Jungwirth ha parlato di come IOTA svolgerà un ruolo importante nel trasformare l’industria automobilistica verso uno scenario autonomo in tutto il mondo attraverso l’IoT (Internet of Things).

Mentre parlava di questa partnership, Johann Jungwirth ha twittato:

“Immagina ogni veicolo elettrico a guida autonoma con una propria identità, prezzi e pagamenti autonomi per il parcheggio, la ricarica, la pulizia, la manutenzione, ecc.
Sono un grande sostenitore della tecnologia distribuita e del calcolo decentralizzato.”

Solo il mese scorso è stato annunciato che il CDO di Volkswagen entrerà a far parte come membro del consiglio della fondazione IOTA. E ora, Volkswagen utilizzerà questa tecnologia nelle proprie automobili.

 iota

IOTA uscirà dallo stato “Beta” entro la fine dell’anno

Recentemente, c’è stato un sacco di FUD (Fear, Uncertainty and Doubt) attorno allo SHA-256, in risposta a ciò IOTA sta prendendo provvedimenti contro le speculazioni. Tutto ciò è evidente dalla risposta della fondazione ad un recente tweet:

“The Next Web (TNW) è inserito nella lista nera dalla IOTA Foundation e non procederemo con gli accordi stretti con loro. Le motivazioni sono le bugie, le speculazioni, e una totalmente errata rappresentazione delle nostre posizioni da parte loro”.

IOTA ha anche dichiarato che stanno pianificando di uscire dal loro stato di “Beta” entro la fine dell’anno. Questa mossa li aiuterà a diventare pienamente funzionanti. Tuttavia non c’é piena chiarezza su ciò che sta accadendo, il dubbio della speculazione non si potrà mai smentire.

Ma il prezzo di IOTA?

IOTA è una moneta per l’Internet of Things (IoT) che utilizza una nuova piattaforma chiamata Tangle invece di utilizzare la blockchain tradizionale.

Da tempo il prezzo di IOTA sta perdendo valore a ritmi sostenuti, non solo in termini di dollari ma anche di presenza sul mercato. Tutto ciò è successo sebbene abbia adottato molte tattiche per riconquistare la propria posizione, ad esempio sostenendo che Microsoft era partner per lanciare un mercato dell’IoT e successivamente chiarendo che Microsoft è solo uno dei partecipanti all’iniziativa.

Tattiche come queste contribuiscono ad aumentare significativamente i prezzi delle criptovalute come il circa il +500% avvenuto per IOTA con la faccenda Microsoft. Una mossa come la partnership Volkswagen potrebbe essere in grado di farci tornare indietro a quei rialzi. Tuttavia, non c’è stato alcun aumento del prezzo di IOTA, che attualmente si aggira attorno a 1,64 $.

sharing-caring

 

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi