Analisi Finanziaria

Analisi Finanziaria: NEO, EOS, LTC, IOTA, Lumens.

La maggior parte delle altcoin ha compiuto una breve discesa, ma questo è normale soprattutto se consideriamo i valori alti toccati negli ultimi 4-5 giorni. Ciò in particolare sta capitando ad EOS e a NEO, buone notizie invece per Stellar Lumens.

In ogni caso, i “buyers” dovrebbero essere pronti a rientrare sul mercato non appena verrà toccato qualche minimo interessante. Vediamo insieme i grafici:

XLM/USD

analisi

Grafico giornaliero XLM/USD. 19 febbraio 2018

Belle notizie per Stellar Lumens: finalmente è disponibile su Kraken lo scambio XLM/USD. I volumi sono elevati e l’umore è buono.

Stellar sta testando un nuovo supporto ma bisogna stare attenti. Per quanto il “downtrend”, si prospetta come una possibilità di acquisto favorevole la discesa verso gli 0,30 $, dovuta dalla rottura del supporto a 0.38 $, che potrebbe essere repentina e inaspettata.

IOT/USD

analisi

Grafico giornaliero IOT/USD. 19 febbraio 2018

È ovvio che il prezzo di IOTA sta effettivamente rimbalzando su quella linea generata dalla resistenza che si trova a 2,2 $.

L’umore generale è positivo ma tecnicamente parlando è rischioso entrare nel mercato ora senza aspettare il forte consolidamento dei 2,2 $.

Sono passati per ora i bei momenti in cui vedevamo IOTA a 4-5 $ ma sembra un ottimo investimento per il lungo periodo, siamo ancora tutti in attesa della Q news.

EOS/USD


analisi

Grafico giornaliero EOS/USD. 19 febbraio 2018

Non siamo ancora tornati sopra i 10 $ dell’altro giorno, ed EOS sta facendo fatica a risalire.

Se il prezzo si chiuderà al di sotto dei minimi di ieri, allora c’è un’alta probabilità che i “sell” possano spingere il valore a $ 8,5 prima che si verifichi un recupero imponente.

Nelle prossime sessioni le bande di Bollinger indicano che il prezzo dovrebbe riportarsi sugli 11,5 $, quindi staremo a vedere.

LTC/USD

analisi

Grafico giornaliero LTC/USD. 19 febbraio 2018

Sorprendentemente, dopo il repentino aumento del prezzo di LTC tra il 13 e il 15 febbraio, non c’è stato un vero e proprio ritracciamento, ma invece Litecoin ha sbalordito un po’ tutti mantenendo alto il proprio valore.

Tuttavia come abbiamo già annunciato il 17 febbraio, è probabile che i prezzi possano scendere e completare la seconda fase di un modello di correzione, per testare di nuovo il supporto.

Mentre le impressioni rimangono buone, continuiamo a seguire lo sviluppo di LitePay annunciato recentemente il cui lancio avverrà il 26 febbraio. LTC potrebbe dunque trovare un supporto a circa 180-200 $. Stiamo parlando del livello di Fibonacci del 61,8%.

In alternativa si può optare per uno “stochastic buy” stando attenti al comportamento nel grafico a 4 ore dell’RSI.

NEO/USD

analisi

Grafico giornaliero NEO/USD. 19 febbraio 2018

Il prezzo di NEO di ieri è stato “non troppo promettente” e un po’ basso, i “sell” potrebbero continuare a spingere il valore al ribasso. Come abbiamo già detto nella precedente analisi, i 130 $ dollari sono una forte resistenza.

Tuttavia prestiamo attenzione a ciò che sta accadendo oggi, NEO sta tornando a farsi sentire e prestate attenzione alle news dei prossimi giorni. Non è troppo affidabile uno studio stocastico e in caso di rottura del supporto, una discesa fino a 110-120 $ non è da evitare.

Se volete approfondire o imparare come funzionano i principali indicatori nell’analisi finanziaria, visitate anche la nostra sezione dedicata al trading.

Tutto ciò che è stato espresso in questo articolo sono puramente pareri personali.
Non si tratta assolutamente di consigli finanziari da mettere in atto.
Il nostro team non si incarica di nessuna responsabilità dovuta al vostro investimento seguendo questi consigli.

sharing-caring

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

[VIA]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi