News

Atari sarebbe pronta a lanciare la sua criptovaluta

Dopo l’annuncio della ico indetta da Kodak per risollevare il proprio storico marchio, con il quale ha riscosso un enorme successo, prova a buttarsi in questo mondo un altro storico brand. Il gruppo americano Atari, produttrice di hardware e videogiochi storici come Pac-man e Pong avrebbe pianificato di lanciare la propria criptovaluta.

Atari Token

atari coin

Atari ha acquisito una partecipazione del 15% in Infinity Networks, una società con sede a Gibilterra. Inoltre ha concesso in licenza il proprio marchio alla società. La partnership prevederà lo sviluppo di una piattaforma di intrattenimento digitale sostenuta dal cosiddetto Token Atari. Il produttore del gioco ha fatto notare che il suo investimento è stato fatto senza l’esborso di denaro da parte di Atari.

Una seconda moneta digitale, con nome di Pong Tokens, è in programma con l’intento di rafforzare una partnership tra Atari e Pariplay. Questa partnership è destinata a dare vita a un casinò digitale entro la fine dell’anno che accetterà denaro tradizionale o criptovalute.

Le parole del presidente e amministratore delegato di Atari Frederic Chesnais:

La tecnologia blockchain è posizionata per ottenere un ruolo importantissimo nel processo di trasformazione, se non di rivoluzione vera e propria del corrente sistema economico. Specialmente in quelle aree come l’industria dei videogiochi e delle transazioni in rete. Il nostro obiettivo è quello di posizionarci strategicamente e assumerci un rischio economico limitato in modo da creare valore per il brand e i nostri asset.

Il valore delle azioni dopo l’annuncio

atari prezzo

Come si può vedere dal grafico soprastante dopo questo annuncio il valore delle azioni di Atari ha spiccato il volo con grosso entusiasmo da parte della casa di videogiochi.

Vi terremo informati su questo nuovo token non appena ci saranno nuove notizie rilasciate dal colosso americano del gaming.

sharing-caring

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

 [VIA]

Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Sono entrato nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali cryptocoin sul mercato. Spero in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi