Bitcoin Gold

Bitcoin Gold: criptovaluta figlia del Bitcoin che riporta il mining in casa

Bitcoin Gold è la seconda criptovaluta, dopo il BCH, nata da una costola della blockchain di Bitcoin.

E’ stato lanciato ufficialmente il 12 novembre 2017 con l’obiettivo di restituire ai piccoli miner casalinghi il controllo del network. Anch’esso, come i fratelli maggiori, si basa sul concetto di blockchain.

Al momento del lancio Bitcoin Gold aveva un valore di circa 354 dollari ora, complice il crollo del mercato, il valore si aggira sui 160$ con una capitalizzazione pari a 2,7 miliardi di dollari.

Bitcoin Gold, si pone un nobile obiettivo, punta infatti a democratizzare il mining, restituendo alla gente il potere di minare che gli è stato “sottratto” dalle grandi società che hanno monopolizzato il processo di creazione del Bitcoin.

Una volta, infatti, il mining di Bitcoin era accessibile a chiunque lo volesse, era sufficiente installare l’apposito software sul proprio computer ed iniziare l’attività; ma nel corso del tempo esso è diventato prerogativa esclusiva dei grandi miners che operano in economie di scala. Si sono moltiplicati sul mercato prodotti come gli ASIC  e sono nate le cosiddette mining farm che hanno di fatto reso sconveniente il mining domestico. Il costo della corrente è ormai superiore ai vantaggi che si traggono minando BTC in ambito domestico.

Bitcoin Gold: ecco i dettagli

btg bitcoin gold

Bitcoin Gold utilizza l’algoritmo “memory-hard” Equihash (lo stesso algoritmo di Zcash). L’Equihash rende di nuovo possibile a tutti gli utenti di poter minare con profitto, utilizzando un semplice PC casalingo con schede grafiche (GPU).

Essendo sufficiente un normale computer di casa per fare mining, ci si aspetta un ampliamento della platea dei partecipanti al mercato e una contemporanea riduzione dell’influenza delle grandi società di mining e le mining pools che controllano il potere di voto all’interno della rete Bitcoin.

Alla base del fork, e della conseguente nascita di Bitcoin Gold, ci sarebbe come accennato un nuovo protocollo basato su un codice più leggero.

btg

Il formato degli indirizzi Bitcoin Gold è lo stesso di Bitcoin e Bitcoin Cash, una situazione che ha già causato dei problemi in passato, per esempio casi di bitcoin inviati per sbaglio a wallet Bitcoin Cash
Potete acquistare Bitcoin Gold su una miriade di exchange differenti, trovate la lista completa qui.

sharing-caring

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Seguo con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrivo anche di Linux su LFFL.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi

CryptoMinando