Exchange

UPcoin: il nuovo Exchange pronto al debutto del 1 marzo

UPcoin è un nuovo exchange molto veloce, sicuro e conveniente, che supporta sia criptovalute sia valute fiat, il cui trading inizierà nel marzo 2018. Attualmente è in fase di beta testing. Proprio per questo motivo, i primi utenti che si registreranno su UPcoin riceveranno un bonus di 500 dollari sulle fees.

L’obiettivo è quello di diventare uno degli exchange più grandi, più veloci, sicuri ed il più conveniente per i trader di tutto il mondo.

Ricerche in background

Prima di lanciare la campagna, gli sviluppatori di UPcoin hanno eseguito una serie di interviste con più di 400 trader, sia principianti che professionisti, al fine di scoprire i bisogni e i problemi tipicamente sperimentati in altri exchange. I risultati sono stati sorprendenti: il 90% dei trader ha fornito risposte identiche!

I risultati del sondaggio ottenuti durante il pre-lancio hanno confermato solo i problemi che erano già emersi dal loro team di sviluppo. La strategia di UPcoin è quindi quella di affrontare questi problemi e fornire ai trader un exchange veloce, sicuro e conveniente per il trading.

Oltre 400.000 registrazioni in soli 6 giorni mostrano che le intenzioni di questo team sono davvero serie.

UPcoin

 

Cosa rende UPcoin diverso dagli altri exchange?

1) Velocità

La struttura server di UPcoin garantisce tempi di attesa minimi e prestazioni elevate in tutto il mondo. I loro server si trovano in tutte le aree geografiche globali: indipendentemente dal paese in cui viene fatto trading, UPcoin funzionerà sempre alla massima velocità.

Sulla base dei risultati dei test di carico, UPcoin può elaborare fino a 5 milioni di transazioni al secondo. Questo numero è ben maggiore di qualsiasi altro exchange.

upcoin

2) Sicurezza

La sicurezza è la massima priorità a UPcoin. Gli audit di sicurezza sono stati condotti da esperti indipendenti e il team di sviluppo è fiducioso che il sistema sia ben protetto.

Tuttavia, puntano più in alto e nel secondo trimestre UPcoin lancerà un programma su hackerone.com, pagando alcuni hacker per testare i loro sistemi di sicurezza.

Bigbit
3) Conveniente e user-friendly

Molti traders hanno riferito che alcuni exchange erano difficili da capire e interpretare per i principianti. Per risolvere questo problema, un team di progettisti professionisti ha creato un sistema facilmente comprensibile da principianti e utilizzabile efficacemente anche dai trader meno esperti.

4) Scelta delle monete per il trading

UPcoin listerà inizialmente 100 diverse criptovalute, e come obiettivo mirano ad ottenerne 1000 entro breve termine. Una volta aperto il trading, continueranno ad aggiungerne altre durante tutto il 2018.

5) Varietà nelle tipologie di ordini

Un altro punto a favore di questo exchange è la grande quantità di ordini che possono essere emessi:
limit order, market order, trailing stop, stop order, stop limit, immediate or cancel e molti altri ancora.

Inoltre si potrà impostare lo stop loss e prendere profitto allo stesso tempo, a seconda di quale ordine viene eseguito prima prima. L’impostazione di stop loss e limit è molto semplice su UPcoin ed è mostrata di seguito:

upcoin

6) Risposte entro e non oltre le 24 ore

Uno dei problemi principali che si riscontrano al giorno d’oggi negli exchange è la tempistica di risposta da parte del team di assistenza. Nessuno dovrebbe aspettare settimane o addirittura mesi per ottenere una risposta, che inoltre non implica necessariamente una soluzione al problema originario.

UPcoin promette un cambiamento. Garantiscono una risposta celere entro 24 ore o anche meno.

Il bonus di 500$

Iscrivendosi entro il 22 gennaio sul sito ufficiale potrete ricevere un bonus di 500$ i quali saranno disponibili una volta che l’exchange aprirà il trading a marzo. Attualmente non è ancora chiaro se si tratta di un bonus sulle fee oppure come cashback iniziale.

Per chi fossi interessato a seguire news, aggiornamenti e tempistiche di UPcoin, questo è il gruppo telegram ufficiale che conta già più di 60.000 iscritti.

 

sharing-caring

Vi invitiamo a seguirci sul nostro canale Telegram ed anche sul gruppo ufficiale Telegram, dove sarà possibile discutere insieme delle notizie e dell’andamento del mercato, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro account Twitter.

[ VIA ]

Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.
Follow Me:

Related Posts

Rispondi